Gioved 21 Marzo07:32:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trovato morto in casa, probabile overdose: trovate siringhe ed eroina

Venerdì l'autopsia sul 42enne di origine ucraina residente a Santarcangelo di Romagna

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 17:37 - 07 Febbraio 2019 Morto in abitazione, foto di repertorio Morto in abitazione, foto di repertorio.

È stato trovato giovedì mattina intorno alle 9 il cadavere di un 42enne di origine ucraina residente a Santarcangelo di Romagna (Vedi notizia). A trovare l'uomo, riverso a terra, il coinquilino che ha avvisato i familiari del 42enne e questi a loro volta i carabinieri. In casa sono state trovate e sequestrate una siringa e alcune bustine con eroina. Il sostituto procuratore Paolo Gengarelli ha dato comunque incarico al medico legale di eseguire l'autopsia che verrà effettuata domani. Molto probabilmente il 42enne, che lavorava come operaio edile, è stato stroncato da un'overdose e ora le indagini si concentreranno per individuare chi gli ha venduto l'ultima dose fatale.