Mercoledý 16 Ottobre22:38:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In manette il rapinatore della Notte Rosa: rintracciato in hotel con moglie e figli

Cronaca Cattolica | 10:17 - 17 Luglio 2016 In manette il rapinatore della Notte Rosa: rintracciato in hotel con moglie e figli

Rintracciato e arrestato il rapinatore della Notte Rosa: aveva messo a segno due colpi nel giro di una manciata di minuti, coltello alla mano, terrorizzando due malcapitati a Cattolica. Ad incastrarlo, 36 anni, di origini napoletane, le telecamere di un istituto di credito. I carabinieri lo hanno rintracciato in una camera d’albergo dove alloggiava con moglie e figli. Tutto era accaduto all’alba del 4 luglio. Il primo episodio in via Fiume dove la prima vittima, un 50enne del posto, era stata affiancata dal malvivente ad un distributore di sigarette. Minacciato con un coltello, l’uomo ha consegnato al 36enne  tutto ciò che aveva nel portafogli, una trentina di euro.  Poco dopo il napoletano aveva avvicinato un turista modenese, in riviera per la Notte Rosa, e con la stessa modalità lo aveva costretto a recarsi ad uno sportello bancomat e a ritirare del contante, questa volta un bottino di 600 euro. Entrambe le vittime avevano sporto denuncia ai carabinieri di Cattolica che hanno indagato fino a giungere all’identità del malvivente per arrestarlo.