Giovedý 02 Febbraio14:12:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio C, Rimini: è ufficiale l'ingaggio dell'attaccante Mattia Rossetti

Ha firmato un contratto fino a giugno 2024 ed ha sostenuto il primo allenamento

Sport Rimini | 15:56 - 04 Gennaio 2023 Il momento della firma Il momento della firma.

Come anticipato da Altarimini.it, MATTIA ROSSETTI è un nuovo calciatore biancorosso. L’attaccante nato ad Avellino il 16 giugno 1996 si lega ai colori biancorossi per un anno e mezzo (ha firmato un contratto con scadenza 30 giugno 2024) e si è messo subito a disposizione di mister Marco Gaburro.
Questa mattina ha infatti sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni ed è pronto alla prima convocazione per il derby di domenica 8 gennaio a Cesena. Attaccante moderno, molto tecnico e duttile, con i suoi 183 centimetri può giocare in tutti i ruoli del reparto offensivo e con diversi moduli tattici.

“Sono molto contento di essere arrivato in una piazza importante come Rimini e in una società con un progetto così serio e ambizioso. Ho avuto subito un’ottima impressione del gruppo e dallo spogliatoio e sono entusiasta e carico per questa nuova avventura che inizia con un appuntamento di quelli da segnare sul calendario, un derby. Indosserò la maglia numero 16, la mia data di nascita, e non vedo l’ora di scendere in campo” le prime parole da calciatore del Rimini.

La scheda

Mattia Rosetti ha esordito ancora minorenne in Serie B con il Catania: era il 24 dicembre 2014 e in quella stagione in cadetteria ha messo insieme sette presenze impreziosite da un eurogol a Bari.

Con i siciliani ha disputato altre sette gare in Serie C indue diverse esperienze e in terza serie ha vestito anche le maglie di Castelli Romani, Vibonese, Siculi Leonzio e Messina, dove ha disputato anche una stagione in serie D, prima di trasferirsi all’Acireale e al Campobasso, con cui ha conquistato la promozione in Serie C nel 2020-21. Lo scorso anno, con il club molisano la miglior stagione in Serie C, con 33 presenze e nove gol. A luglio si è trasferito poi al Piacenza e nel Girone A ha messo insieme 16 presenze  e quattro reti fra campionato e Coppa Italia.

< Articolo precedente Articolo successivo >