Mercoledý 01 Febbraio02:09:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nube al cloro, 24 persone intossicate in piscina: 10 sono bambini

Allarme a San Marino, al momento la piscina è stata chiusa con un'ordinanza fino ad avvenuta bonifica

Cronaca Repubblica San Marino | 08:10 - 30 Novembre 2022 la piscina di Tavolucci in cui si è verificata la "fuga" di cloro la piscina di Tavolucci in cui si è verificata la "fuga" di cloro.

Dieci bambini intossicati, 14 adulti e un ragazzo intossicati nella tarda mattinata di ieri (lunedì 29 novembre) alla piscina di Tavolucci presso Borgo Maggiore di San Marino a causa dell'esalazione di una nube tossica. (Vedi notizia). Si è trattato molto probabilmente di un caso di contaminazione per inalazione, dovuto forse da un mix di acido solforico e ipoclorito di sodio (la comune varechina). Sembra che l’incidente abbia avuto origine durante le fasi di rifornimento delle sostanze usate per la disinfezione dell’acqua. Il contatto accidentale tra l'acido solforico e l'ipoclorito avrebbe reso irrespirabile l'aria. Quattordici le persone che si sono recate in Pronto soccorso, tra personale e ospiti, tra cui un minorenne. Altri 10 bambini tra i 3 e i 4 anni sono invece seguiti dalla Pediatria. In corso accertamenti su una persona, mentre un'altra si trova ricoverata in semintensiva. Al momento la piscina è stata chiusa con un'ordinanza fino ad avvenuta bonifica.

< Articolo precedente Articolo successivo >