Venerd́ 18 Giugno03:47:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Zecchino d'oro, la canzone riminese "Il bambino e il mare" sul podio

Cantata da Andrej Avella e scritta da Alessandro Casadei, Fabrizio Bove e Francesco Itri Tardi

Attualità Rimini | 15:32 - 31 Maggio 2021 Andrej Avella sul palco dello Zecchino d'oro Andrej Avella sul palco dello Zecchino d'oro.


Terzo posto alla 63esima edizione dello Zecchino d'oro per la canzone "Il bambino e il mare", i cui autori sono tre riminesi: Fabrizio Bove, Alessandro Casadei e Francesco Itri Tardi. Il brano è stato cantanto da Andrej Avella, sette anni; come spiegato da uno degli autori, Fabrizio Bove, è un dialogo tra un bambino e il mare e insegna il rispetto per l'ambiente. Sul gradino più alto del podio è salita Anita Bartolomei con "Custodi del mondo", canzone scritta da Gabriele Ortenzi e Simone Cristicchi. Seconda Angelica Zina Cottone con "Un minuto". Rileggi l'intervista di Maria Assunta Cianciaruso all'autore Fabrizio Bove: QUI l'articolo.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >