Giovedý 21 Gennaio16:38:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Valmarecchia si risveglia sotto la neve, entroterra imbiancato

Attese altre precipitazioni anche in pianura, strade difficilmente percorribili

Attualità Novafeltria | 09:58 - 10 Gennaio 2021 Le strade imbiancate dalla neve in Valmarecchia (Ph. Filippo Giuliani, Cesare Bianchi) Le strade imbiancate dalla neve in Valmarecchia (Ph. Filippo Giuliani, Cesare Bianchi).


Valmarecchia imbiancata: la neve era attesa e le previsioni meteo degli ultimi giorni la davano per certa, ma quella caduta nella notte è stata più di una semplice imbiancata. Si sono svegliate sotto una coltre di neve Novafeltria, Casteldelci, Perticara, San Leo, Pennabilli e gli altri borghi dell’Alta Valmarecchia. Sono caduti diversi centimetri di neve (tra i 3 e i 5 cm a Novafeltria , 8 circa a Sant'Agata Feltria e poco più di 10 a Perticara), ma le previsioni annunciano altre precipitazioni. "La situazione vede ancora instabilità nel corso della giornata, con quota neve che si manterrà attorno ai 300 metri di quota", spiega Federico Antonioli di Centro Meteo Emilia Romagna. La pioggia in costa si attenuerà nel pomeriggio, "mentre su fascia pianeggiante-collinare e appenninica avremo ancora precipitazioni, con moderato rinforzo della ventilazione da nord-est sul mare, che si presenta mosso o molto mosso". In serata o notte i fiocchi potrebbero scendere più in basso: "Possibile calo della quota neve con fiocchi anche sul settore pianeggiante". Tornando alla situazione attuale, per ciò che concerne la viabilità, i mezzi spazzaneve e spargisale si sono subito attivati fin dal mattino per pulire le strade principale ed evitare il pericolo del ghiaccio. Tuttavia la circolazione è difficoltosa anche con pneumatici termici.

Gallery: foto 1 e 2 Perticara (grazie Cesare Bianchi), foto 3 Pennabilli, foto 4 Sant’Agata Feltria (grazie Filippo Giuliani), foto 5 San Leo.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >