Sabato 31 Ottobre16:34:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presa la banda dei distributori di benzina, arrestate tre persone

Sono ritenuti responsabili di numerosissimi colpi in tutta Italia

Cronaca Cattolica | 08:49 - 11 Ottobre 2020 L’assalto al distributore Q8 di San Giovanni in Marignano L’assalto al distributore Q8 di San Giovanni in Marignano.

Presa la banda dei distributori self-service. Grazie alle indagini dei carabinieri sono finiti in manatte tre romeni, con base a Morciano di Romagna. Sono ritenuti responsabili di numerosissimi colpi in tutta Italia. La loro ‘specialità’ era quella di sradicare colonnine di distributori di benzina, utilizzando escavatori rubati. Lo avevano fatto anche nella nostra provincia, quando, il 29 settembre dello scorso anno avevano proceduto allo stesso modo in un distributore Q8 di San Giovanni in Marignano. I tre componenti della banda, Ionel Neagu, 33 anni, Marius Sociu, 21, e Maricel Borsan, 24 anni, sono stati sottoposti al provvedimento di fermo dai carabinieri della tenenza di Cattolica. La pattuglia di militari dell’Arma riminese si era proprio insospettita dalle modalità con cui gli occupanti di un’Opel Astra con targa romena si erano avvicinati all’area di servizio Q8 di San Giovanni. Quando hanno notato i tre giovani, si sono avvicinati e hanno fatto tutti i controlli del caso. La lettura dei dati del Gps dell'auto sequestrata ha consentito di ricostruire tutti gli spostamenti degli occupanti.