Domenica 20 Settembre09:59:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: 17enne vittima di truffa online. Denunciato il responsabile

La giovane aveva acquistato un ricambio per la moto, rispondendo a un'inserzione online

Cronaca Novafeltria | 13:36 - 21 Agosto 2020 Carabinieri di Novafeltria (foto di repertorio) Carabinieri di Novafeltria (foto di repertorio).

Una 17enne di Novafeltria è stata vittima di una truffa online: dopo la sua denuncia, i Carabinieri sono risaliti all'identità del responsabile, un 21enne della Provincia di Varese, ora indagato per truffa. I fatti risalgono a qualche settimana fa: la ragazza aveva acquistato su un sito online un ricambio per la propria moto, al prezzo di 80 euro, rispondendo all'inserzione di un privato e versando il denaro tramite carta Poste-Pay. Il venditore però non ha spedito la merce ed è sparito, cancellando il proprio account facebook e diventando irreperibile. La 17enne ha presentato denuncia e i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, guidati dal capitano Carmelo Carraffa, hanno svolto accertamenti sulla carta Poste Pay e sull'Iban collegato, individuando il responsabile della truffa, non nuovo a questo tipo di reato.

"L’Arma di Novafeltria - si legge in una nota dalla Compagnia Carabinieri di Novafeltria - invita gli utenti a prestare la massima attenzione agli annunci on-line per la compravendita di beni e servizi. Bisogna diffidare dagli acquisti molto convenienti e facili guadagni, spesso si tratta di truffe o di merce rubata;  richiedete il pagamento con contrassegno, con questa modalità non viene fatto alcun pagamento al momento dell'ordine ma solo nel momento in cui la merce viene consegnata dal corriere o dal postino, questo metodo di pagamento è considerato sicuro anche per l'acquirente, che paga la merce quando gli viene consegnata, e non deve lasciare in giro per la rete numeri di carte di credito o di conti correnti; fate acquisti on-line con la carta di credito solo su siti che forniscano valide garanzie di sicurezza della comunicazione come nel caso in cui l’indirizzo visualizzato dal browser inizi con HTTPS; non inserire in nessun caso i dettagli della carta di credito su siti sconosciuti e non inviare la copia del documento personale".