Domenica 16 Giugno17:03:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Croce Rossa cerca volontari, presentazione delle attività sabato 23 marzo a Novafeltria

Il corso partirà lunedì 8 aprile a Secchiano, presso Palazzo Cappelli

Attualità Novafeltria | 11:36 - 22 Marzo 2019 Volontari della Croce Rossa in azione Volontari della Croce Rossa in azione.

Il corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa italiana inizierà lunedì 8 aprile, presso Palazzo Cappelli a Secchiano di Novafeltria. 

Sono già iniziate le iscrizioni sul portale www.gaia.cri.it ed è fissata per sabato 23 marzo la presentazione ai cittadini.

 Alle ore 16 presso la sede CRI di Novafeltria sita in via Padre Balducci n.20 si potrà avere l’opportunità di conoscere le attività dell’Associazione e fare un piccolo aperitivo offerto dai volontari Cri, per conoscere meglio in quali ambiti si esprime la Croce Rossa. 

Possono iscriversi al Corso base tutti i cittadini aventi i requisiti richiesti e che abbiano dai 14 anni in su. I partecipanti, terminato il corso (completamente gratuito), potranno svolgere attività presso tutte le Sedi della Croce Rossa Italiana. 

Il corso è articolato in nove incontri in cui vengono tenute lezioni di primo soccorso, di storia della Croce Rossa, del Diritto Umanitario e delle strategie dell’Associazione.

Al termine delle giornate formative, dopo aver sostenuto un esame si diventa a tutti gli effetti Volontario della CRI. 

Entrati in Associazione si possono frequentare altri corsi di specializzazione e svolgere l’attività prevista per la qualifica conseguita. 

Tra i più “gettonati” il corso TSSA (Trasporto Sanitario e Soccorso in Ambulanza) per chi vuole abilitarsi a svolgere attività in ambulanza, le abilitazioni per le attività sociali o di protezione civile, la formazione per attività rivolte alla gioventù o alla didattica e molto altro ancora... nessuna attività esclude le altre! 

Il contributo, anche piccolo, di ogni singolo volontario è preziosissimo. “Persone in prima persona” per fare di più e meglio e per essere al servizio delle nostre comunità.

Al corso base che, come detto, inizia l'8 aprile, ci si potrà iscrivere oltre che sulla piattaforma Gaia o per mail, anche di persona nel corso del pomeriggio di sabato 23 p.v. in occasione della presentazione.