Marted́ 21 Maggio12:12:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Zoffoli, indennizzo equo per esproprio terreni

Emilia Romagna | 08:40 - 20 Gennaio 2010 Zoffoli, indennizzo equo per esproprio terreni

Il consigliere regionale Damiano Zoffoli (Pd) sollecita attenzione, con una interrogazione, sulle vicende dei terreni usati dagli Uffici tecnici di Bacino di Forlì-Cesena e Rimini che, per lavori di messa in sicurezza dei fiumi Pisciatello e Uso, hanno "occupato terreni agricoli" in una situazione oggi "definitiva", che "non è mai stata regolarizzata con un pagamento di una qualsiasi indennità ai proprietari". Un'occupazione dell'ex Genio civile avvenuta "negli anni scorsi, con provvedimento di urgenza per lavori di messa in sicurezza", mai regolarizzata "tantomeno con il passaggio di proprietà al Demanio".
I terreni oggi sono destinati ad argine e compresi nelle attuali procedure espropriative, così Zoffoli chiede alla Giunta regionale se vengano considerati, ai fini dei Valori Agricoli Medi, con le colture allora esistenti e previste ancora oggi nel catasto terreni, tanto che nel frattempo gli agricoltori hanno pagato ogni imposta o tassa dovuta, anche se non hanno mai più potuto usare quegli appezzamenti.