Mercoledý 25 Novembre11:19:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vicina la revoca dello sciopero dei bagnini del 23 agosto

Cronaca Rimini | 18:19 - 14 Agosto 2009

I rappresentanti della Filcams Cgil, Mauro Rossi e Anna Battaglia, hanno deciso di aderire alla richiesta della Prefettura di Rimini e si sono detti pronti a revocare lo sciopero dei bagnini proclamato per il 23 agosto, dopo una prima giornata di sciopero l'8 agosto. I bagnini avevano chiesto un incontro in Prefettura, che si é svolto questa mattina. Il viceprefetto vicario, Antonio Corona, ha ricevuto infatti i rappresentanti della Filcams-Cgil di Rimini. Corona ha richiamato preliminarmente l'interesse generale di ogni atto o iniziativa del prefetto, e si è appellato al grande senso di responsabilità in ripetute, analoghe occasioni dimostrato dai marinai di salvataggio e dalla loro organizzazione sindacale rappresentativa. Il viceprefetto ha quindi auspicato che ciò possa contribuire a un rasserenamento tra le parti. Infine ha invitato gli interlocutori a considerare l'immediata revoca dello sciopero del 23. I rappresentanti della Filcams Cgil, Mauro Rossi e Anna Battaglia, hanno deciso di aderire alla richiesta della prefettura e si sono detti quindi pronti a revocare lo sciopero.