Martedė 07 Dicembre22:47:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Venerdì i Moka Club e sabato Tarcisio, al Makima

Eventi Cattolica | 16:54 - 09 Gennaio 2008 Venerdì i Moka Club e sabato Tarcisio, al Makima

La band riminese più adrenalinica ed eccentrica torna in Riviera dopo avere trionfato su Italia Uno. Sabato si ride con il devoto e imbranato personaggio di Max Pisu, per la prima volta sul palco di Misano. Vincitori di Talent 1, il programma condotto da Tommy Vee su Italia Uno e protagonisti del Capodanno sulla stessa rete, i Moka Club tornano ad esibirsi al Makìma Showdinner Club di Portoverde di Misano Venerdì 11 Gennaio, con un concerto-show adrenalinico sull'onda dei grandi successi funky e disco degli anni '70 e '80. Con gli inconfondibili parrucconi afro, lo scintillante abbigliamento glam, ben saldi sugli stivaletti con il tacco, Neil White, Diwi, Tony Mannaja, Jacky Brown, Emi Congarelli, Mr Lova-Lova e il Puma presentano il loro terzo CD: una compilation di cover magistralmente eseguite da questa allegra band di ragazzi talentuosi, un po' riminese, un po' cesenate che canta, suona, anima e inevitabilmente coinvolge il pubblico. Il consiglio del Makìma per chi vuole godersi la serata è… sbottonare le camicie, indossare gli occhialoni e seguire le coreografie del Puma. Il concerto inizia alle 24.

Sabato 12 Gennaio il palco dedicato agli artisti di Zelig vedrà l'atteso debutto di Max Pisu, per la prima volta a Misano. Il suo clichè più noto è Tarcisio, l'occhialuto e perfidamente tonto frequentatore di parrocchie e pellegrinaggi: il suo "Ciaaaaaooo!" per rispondere al telefono è stato un tormentone più o meno adottato da tutti. Max Pisu è un artista a tutto tondo:  reduce dall'impegnativa com-presenza con Adriano Cementano nello show "La situazione di mia sorella non è buona" recentemente andata in onda su Rai Uno, è autore, editore, attore di teatro… insomma, un personaggio da non perdere. Inizio show ore 23:15. Ingresso con consumazione obbligatoria entro le 24: 10 Euro.

Domenica 13 Gennaio l'appuntamento con l'aperitivo Six-to-One è tutto da gustare: il sontuoso buffet dello Chef e tutto il "Best of House Vintage" del DJ Franz, faranno da antidoto alla nostalgia dei giorni di festa.

< Articolo precedente Articolo successivo >