Marted́ 22 Settembre20:31:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vela: continuano ad arrivare le barche nella 13a Rimini-Tremiti-Rimini

Sport Rimini | 13:52 - 04 Giugno 2008 Vela: continuano ad arrivare le barche nella 13a Rimini-Tremiti-Rimini

La rassegna culturale “Incontri per Mare”, ideata nell’ambito della 13ª Regata d’Altura Rimini-Tremiti-Rimini, chiude il suo programma con la proiezione del film di Marco Bertozzi “Rimini Lampedusa Italia”.

Il documentario girato sulla comunità di lampedusani insediatisi a Rimini, si potrà vedere domani, giovedì 5 giugno 2008, alle ore 21.15 al Circolo Velico Riminese, in via Destra del Porto a Rimini, 147/A, a Rimini. L’ingresso è libero.

Sarà lo stesso regista Bertozzi e alcuni protagonisti, introdotti dal giornalista Roberto Bonfantini, a commentare con il pubblico l’opera. “Raccontare la vita della comunità dei pescatori di Lampedusa a Rimini significa raccontare una sovrapposizione invisibile di realtà, scoprire linguaggi, abitudini e storie mai rivelate prima.” La narrazione parte con Franco, il capostipite, che è arrivato al nord ormai quarant’anni fa, quando la città era in piena espansione, legata ai miti e ai riti della vacanza di massa. Poco a poco, altri compaesani lo hanno raggiunto, assieme a tanti pescatori di altri paesi del Mediterraneo. Ora la povertà sembra lontana e Franco sta costruendo un grande peschereccio…. Tanti scorci su vite che si intrecciano: chi è tornato a casa e chi ormai ha deciso che la propria vita è qui”.

Marco Bertozzi ha studiato cinema con Ermanno Olmi, e ora a sua volta è docente di Cinematografia documentaria. Il suo ultimo lavoro è un film sugli Arbresh, gli antichi albanesi che colonizzarono alcuni territori dell’Italia del sud.

L’intera rassegna culturale è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Circolo Velico di Rimini, Libreria Mondadori Franchising di Rimini e l’Osteria del Porto - B&Bo.

La Regata d’Altura Rimini-Tremiti-Rimini anche se non si è ancora conclusa, ha già il suo vincitore, “Frizzantina 6 Una Diva”, rientrata al Porto di Rimini ieri, martedì 3 giugno, alle ore 14.44. Si tratta di un GS 44 Race (13,01 mt) dello skipper Stefano Righini che ha impiegato poco più di 72 ore per coprire le 400 miglia della competizione. La barca si è aggiudicata così il Trofeo per il primo classificato assoluto, il Trofeo della categoria Charlie e il Trofeo Challenger-Assonautica.

34.jpg

Ad oggi l’ordine degli arrivi è il seguente:

03/06/2008 ore 14.44 - Frizzantina 6 una diva

03/06/2008 ore 20.44 - Magoo VVf Vulcangas

04/06/2008 ore 05.18 - Jhonathan RR

04/06/2008 ore 09.36 – Ariminum

04/06/2008 ore 9.40 - Navacchi infissi

04/06/2008 ore 9.54 - Masnada

Si sono ritirate le imbarcazioni Sipi's song, Lady Hawke e Dumas

Devono rientrare dunque ancora 13 imbarcazioni, e per regolamento di gara lo dovranno fare entro le ore 10.00 di sabato, 7 giugno 2008.