Sabato 05 Dicembre23:07:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vacanze sicure, tra polizia e volontari in spiaggia a Rimini

Turismo Rimini | 23:50 - 11 Luglio 2008 Vacanze sicure, tra polizia e volontari in spiaggia a Rimini

Non solo agenti della Polizia in mountain bike a sorvegliare la spiaggia, a Rimini scendono sull'arenile anche i volontari della Protezione civile: 54 di loro ogni weekend si muoveranno tra lettini e ombrelloni in cinque squadre, formate da due persone in collegamento con la centrale della Polizia municipale. E' prevista la distribuzione di 10.000 pieghevoli ai turisti, con alcuni suggerimenti per prevenire situazioni spiacevoli, come le ormai salatissime multe per chi acquista merce dai venditori abusivi, oppure il sottoporsi a massaggi, tatuaggi o piercing sulla spiaggia. Il volantino si intitola 'Sole, Mare e Spiaggia con qualche avvertenza e senza dimenticare la protezione'. Si comincerà domanica con i volontari in spiaggia, riconoscibili da una t-shirt gialla (investiti nella 'divisa' 30.000 euro) e, alcuni, dallo zainetto di pronto soccorso. Sulla brochure i turisti troveranno anche i numeri da chiamare in caso di emergenza.