Lunedý 21 Settembre01:56:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Unione costa punta su Italia, Germania e Russia

Turismo Cesenatico | 08:37 - 14 Maggio 2008 Unione costa punta su Italia, Germania e Russia

Tra i mercati prioritari figurano l'Italia, la Germania, la Russia e i Paesi dell'Est, e un mezzo molto importante per catturare i turisti sarà il web: sono queste le strategie per il 2009 delineate in un documento dall'Unione di Prodotto Costa (l'organismo pubblico privato di promo-commercializzazione turistica che opera nelle province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini). I progetti di marketing e promozione punteranno su balneare, enogastronomia, vacanza attiva, plein air, divertimento, congressuale, eventi. L'Italia rimane il mercato primario - hanno spiegato il presidente dell'Unione di prodotto, Andrea Corsini, e il coordinatore Antonio Carasso - che occorre ampliare dedicando maggiore attenzione alle regioni del centro-sud del paese. Per quanto riguarda la Germania, l'azione di 'conquista' sarà estesa nei territori limitrofi, in particolare in Austria e nell'area Alsaziana. L'attenzione sarà puntata anche su Benelux e Gran Bretagna, sviluppando le opportunità offerte dai voli low cost, mentre azioni sperimentali (con il sostegno di Apt Servizi) verranno compiute nei confronti di Irlanda, Danimarca, Scandinavia. "Entro agosto - ha detto Corsini - verrà presentato il piano annuale, che definirà nello specifico i prodotti, le azioni e i mercati in cui si svilupperà l'azione dell'Unione prodotto Costa".(