Lunedý 01 Marzo13:57:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Una motovedetta della Guardia di Finanza riminese in Albania

Attualità Rimini | 15:41 - 10 Gennaio 2011 Una motovedetta della Guardia di Finanza riminese in Albania

Una motovedetta della Guardia di Finanza di Rimini è salpata per l'Albania dove integrerà per due mesi il Nucleo di Frontiera Marittima che sorveglia le coste albanesi. Il Nucleo, operativo dal 1997, è nato per supportare le locali strutture di polizia, fornire assistenza, consulenza ed addestramento alla locale Polizia di confine marittimo. Due i distaccamenti, a Durazzo e presso l'isola di Saseno e dal gennaio 2002 opera in rapporto funzionale con l'Ufficio di collegamento interforze di Polizia, anche per lo sviluppo sistematico della cooperazione bilaterale nella lotta alla criminalità organizzata che coinvolge l'Italia e l'Albania.

< Articolo precedente Articolo successivo >