Martedý 02 Marzo03:31:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un numero verde contro la prostituzione

Cronaca Rimini | 19:36 - 14 Febbraio 2008 Un numero verde contro la prostituzione

Un numero verde (800 132293) dell' associazione Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, sarà attivo da domani 24 ore su 24 nell'ambito delle iniziative promosse per la liberazione delle donne sfruttate e schiavizzate a causa della prostituzione. Sarà don Aldo Buonaiuto, domani pomeriggio alla trasmissione di Raiuno 'La vita in diretta', a comunicare ufficialmente l'inizio di questa attività. Secondo l'associazione questo è un ulteriore passo "per approfondire un dialogo con coloro che, da favoreggiatori del racket, possono diventare collaboratori per la liberazione delle donne schiavizzate". Un numero verde, sostiene la Papa Giovanni XXIII, "per coscientizzare, per renderli consapevoli della responsabilità che hanno nel mantenere ogni giorno questo turpe mercato della tratta e prostituzione schiavizzata. Queste giovanissime donne potrebbero essere le loro figlie, per questo il numero verde diventa un ponte di speranza e di liberazione affinché tutti coloro che sanno non facciano finta di non sapere". Per l'associazione "il cliente va anche aiutato a risolvere i suoi problemi ed accompagnato verso un cambiamento di vita, e coloro che perseverano nell'errore devono essere fermati e puniti attraverso leggi che fermino la domanda".

< Articolo precedente Articolo successivo >