Marted́ 26 Marzo08:34:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un laboratorio di yoga col pensiero alla danza.

Eventi Ravenna | 15:57 - 14 Novembre 2007

Il Nobodaddy – ovvero il progetto sulla scena contemporanea realizzato dal Teatro delle Albe/Ravenna Teatro – prima di dedicarsi appieno ai percorsi drammaturgici che infittiscono il programma della stagione, apre a un percorso sul corpo e sulla danza che si svilupperà in laboratori, spettacoli, incontri e proiezioni. Primo degli appuntamenti di questa sezione il laboratorio di Francesca Proia Il non fare. Incontri sul Pranayama che, a partire dallo yoga pone domande sulla posizione del corpo nello spazio e sul rapporto tra soma e spirito. Il laboratorio – che trova la sua peculiarità nell’affrontare lo yoga dal punto di vista della danza – è aperto a tutti senza limitazioni né richiesta di competenze specifiche e si svolgerà sabato 17 dalle 15 alle 18 e domenica 18 dalle 10 alle 13 presso il Teatro Rasi e prevede un’iscrizione del costo di 60 euro.Per partecipare occorrono abiti comodi, possibilmente a strati, così da scoprirsi e coprirsi a seconda delle tecniche affrontate; due coperte (tipo plaid) e un tappetino da yoga se si desidera.

Inoltre, giovedì 22 e venerdì 23 al Teatro Rasi, sempre all’interno del Nobodaddy la stessa Francesca Proia presenterà lo spettacolo Il non fare ideato e realizzato con Danilo Conti.