Domenica 01 Agosto10:11:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ultimi botti per il calciomercato del Rimini

Sport Rimini | 09:19 - 20 Agosto 2009 Ultimi botti per il calciomercato del Rimini

Mancano pochi giorni all'esordio in campionato e alla chiusura del mercato. In casa Rimini si intensificano le trattative in vista del rush finale. Questa mattina sui quotidiani locali è stata avanzata l'ipotesi di uno scambio fra i biancorossi e il Gallipoli: Frara lascerebbe Rimini, come da suo desiderio, per rimanere in serie B, mentre in Romagna sbarcherebbe Ciro Ginestra, che secondo molti addetti  ai lavori è il miglior centravanti della Lega Pro. Ginestra era stato cercato anche da Potenza e Cosenza e pure il Lecce, sfumate le trattative per Corvia e Arma, starebbe pensando a lui. L'eventuale ritorno dei salentini complicherebbe i piani di Zamagna, che al contrario, se riuscisse a portare Ginestra a Rimini, meriterebbe indubbiamente un monumento in Piazzale del Popolo. L'arrivo di Ginestra porterebbe ad un'altra cessione, quella di Emilio Benito Docente, che il giorno successivo all'amara retrocessione aveva già dichiarato la sua voglia di cambiare aria e di rimanere in Cadetteria. La sua partenza certo non porterebbe Melotti a strapparsi i capelli, che con un Matteini pienamente recuperato e Ginestra disporrebbe di una delle migliori coppie goal della categoria. Consequenziale alla partenza di Docente, l'arrivo di un centrocampista esterno. A quel punto i giochi dovrebbero essere chiusi, con la permanenza di Vitiello in Romagna. Il Gubbio ha dichiarato infatti incedibile il terzino Farina e il conguaglio economico offerto dal Padova per il cartellino del terzino di Scafati non hanno convinto infatti il ds romagnolo.

Riccardo Giannini

< Articolo precedente Articolo successivo >