Marted́ 27 Luglio03:37:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ubriaco prende a morsi agenti a Riccione

Cronaca Riccione | 22:35 - 26 Agosto 2008

Un russo ubriaco ha dato in escandescenze la scorsa notte all' interno del locale Mojito, sul lungomare di Riccione, prendendo a morsi chi tentava di calmarlo. Un buttafuori del locale rischia di perdere un pezzo di dito, e un agente della Polizia non dimenticherà tanto presto il morso ricevuto sul braccio. Anton Arzjaev, 23 anni, in compagnia dell'amico Anton Sibirjakov e di altre quattro giovani russe, ha messo a soqquadro il locale sul Marano. La sicurezza é intervenuta ma sono volate subito botte. Portato a forza fuori dal locale, Arzjaev ha reagito allo stesso modo anche con gli agenti della Polizia di Riccione. In sei, quattro adetti del Mojito e due poliziotti, hanno cercato di calmare i due russi, ma questi se la sono presa anche con l'auto degli agenti. Arrestati per resistenza, violenza, lesioni e danneggiamento aggravato, hanno patteggiato in Tribunale un anno, quello che mordeva, e 10 mesi il suo amico.

< Articolo precedente Articolo successivo >