Venerd́ 27 Novembre15:12:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turista multata a Rimini per acquisto borsa contraffatta

Cronaca Rimini | 15:01 - 28 Giugno 2008 Turista multata a Rimini per acquisto borsa contraffatta

Aveva appena comprato una borsa contraffatta con il marchio Prada da un venditore abusivo che esponeva la sua merce su un marciapiede di Rivabella, ma gli agenti della polizia municiopale di Rimini l'hanno bloccata e multata di 1.000 euro. Una borsa falsa, costata pochi euro, alla fine è stata dunque pagata più di una originale. La multata è una turista di Manerbio (Brescia) che si è detta sorpresa di una simile ammenda. Ma tant'é, questa è la nuova strategia antiabusivismo commerciale del Comune di Rimini. L'assessore alla polizia municipale, Roberto Biagini, è chiaro: "E' un segnale forte che vogliamo dare a cittadini e turisti. Non comprate dai venditori abusivi perché sarete sanzionati al pari degli stessi abusivi. Terremo d'occhio i viali cittadini sui cui marciapiedi gli abusivi espongono la loro merce taroccata. E agiremo in borghese. E' l'unico modo di arginare il fenomeno, dato che invece sull'arenile non si può fare altro che prevenzione dal momento che i venditori sulla spiaggia sono circondati dai bagnanti. Rimini è una città complessa e bisogna diversificare le strategie di azione".