Venerd́ 19 Aprile05:09:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Truffe e reciclaggio: La GDF sgomina banda

Cronaca Marche | 14:51 - 22 Novembre 2007

La Guardia di finanza di Ancona ha sgominato un'organizzazione che secondo l'accusa truffava imprese sparse in tutta Italia pagando merci con titoli di credito rubati, e riciclando poi i proventi. Nove le persone denunciate. E' la seconda fase di una vasta operazione che ha visto interessate diverse regioni: oltre alle Marche, Puglia, Campania, Molise, Abruzzo ed Emilia Romagna. Nell'agosto del 2006 erano già state denunciate 20 persone, di cui quattro arrestate. In quell'occasione erano stati sequestrati i titoli di credito e merci di vario tipo: televisori al plasma, climatizzatori, ricambi per auto, ferri da stiro con caldaia, fino a banconote contraffatte e persino termocoperte, vino, dolciumi. Anche stavolta, nel corso di una serie di perquisizioni, le fiamme gialle hanno sequestrato svariate merci con un danno economico per le vittime quantificato in circa 800 mila euro.

Servizio audio di Glauco Valentini