Mercoledý 01 Dicembre06:09:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tre anni al rapinatore che si credeva Robin Hood

Cronaca Rimini | 09:56 - 04 Febbraio 2009

Si era reso protagonista di due singolari episodi di cronaca l'anno scorso nel riminese. Un trentottenne originario di Trapani si era proclamato "Robin Hood" e, nei momenti successivi a due rapine, aveva iniziato a distribuire il bottino ai passanti. Dopo il primo episodio, agli agenti aveva dichiarato il piu' classico "rubo ai ricchi per dare ai poveri". Denunciato a piede libero, aveva ripetuto le gesta pochi giorni dopo. Un'altra banca, un altro furto e quindi la spartizione dei soldi con chi incontrava per strada. Questa volta l'arresto e' stato immediato perche' colto in flagranza di reato dalla polizia. Ieri l'epilogo con la condanna a tre anni di reclusione con rito abbreviato.

< Articolo precedente Articolo successivo >