Giovedė 26 Novembre00:17:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Travaglio al Bonci di Cesena

Eventi Cesena | 09:59 - 21 Aprile 2008

L'ultima serata della rassegna Uno scrittore le sue musiche, prevista per martedì 22 aprile al Teatro Bonci di Cesena, ospita uno dei giornalisti più "scomodi" dal punto di vista della classe politica e dirigente italiana ma più apprezzati dal pubblico: Marco Travaglio. Allievo di Indro Montanelli, che ha seguito all'epoca delle dimissioni da Il Giornale, Travaglio è noto per essere uno dei più rigorosi cronisti delle indagini e dei processi di "Mani Pulite". Dal 2006, è ospite fisso nella trasmissione di approfondimento giornalistico Anno Zero, condotta da Michele Santoro su Rai Due. PROMEMORIA coniuga il puntuale e quasi implacabile impegno giornalistico di Travaglio con la musica di Corvino. Una musica non descrittiva o "lenitiva" ma che si propone di volta in volta come cornice, evocazione, suggestione, provocazione a risaltare la nitidezza del racconto della nostra storia recente letta,  - a partire dall'affogamento nelle tangenti della prima Repubblica, passando per l'ascesa di Berlusconi - come rovinosa caduta, coi toni della farsa, del grottesco, della tragicommedia ma con la tragedia sempre dietro l'angolo. Una memoria che lo spettacolo così precisamente ci propone, senza cedere alle facili lusinghe dell'antipolitica ed anzi indicando come via l'assunzione di responsabilità: “La prima Repubblica muore affogata nelle tangenti, la seconda esce dal sangue delle stragi, ma nessuno ricorda più niente. La storia è maestra, ma nessuno impara mai niente.”