Sabato 15 Maggio18:43:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Top 11 Serie B: la nostra proposta

Sport Rimini | 10:52 - 14 Maggio 2010 Top 11 Serie B: la nostra proposta

Domenica 16 maggio si terrà la terza edizione del "Gran Galà Top 11 Serie B". Anche noi della redazione di Altarimini abbiamo voluto dire la nostra sul "Best" della cadetteria 2009-10.

Difesa: inappuntabile la scelta di Francesco Antonioli, portierone del Cesena. Un solo errore (sul tiro di Musacci dell'Empoli) e tante parate decisive. Nella miglior difesa del campionato, spiccano anche le prestazioni di Massimo Volta. A destra Angelo è stata una delle armi vincenti del Lecce nella cavalcata verso la Serie A. A sinistra Morleo del Crotone si è segnalato per le sue capacità offensive, ma il miglior mancino resta Dallamano del Brescia (problemi fisici a parte). Come centrale, in luogo di Ogbonna, la mia scelta ricade su Cherubin del Cittadella.

Centrocampo: Magnanelli del Sassuolo si è confermato il metronomo del centrocampo della squadra emiliana, un po' in ribasso invece le prestazioni di Carobbio a Grosseto. Schelotto è diventato uomo mercato, ma nel 2010 le sue prestazioni sono state in calo. Meglio il piu' consistente Parolo,  ma soprattutto lo straordinario jolly Emanuele Giaccherini, impiegato in piu' ruoli da mister Bisoli,  ma capace di offrire sempre un elevato rendimento. Sulle fasce citazioni per Surraco dell'Ancona, ma soprattutto per Bellazzini del Cittadella. Prelevato a costo zero dalla Pistoiese, ha segnato 9 goal (contro i 7 del comunque eccellente Pettinari) e garantito fantasia e imprevibilità alla manovra. Grande duttilità: puo' giocare esterno nel 4-4-2, nel 4-3-3 e nel 4-2-3-1, ma anche come trequartista nel 4-3-1-2 o 4-3-2-1.

Attacco: Pinilla è indubbiamente attaccante di altro pianeta, i suoi goal hanno permesso al Grosseto (squadra da nono posto) di sognare la serie A. Senza scomodare i soliti Mastronunzio, Eder e Caracciolo, menzione per l'ascolano Antenucci, trasformato da talentuoso, ma sterile attaccante esterno, in un bomber con i fiocchi. Senza dimenticare naturalmente Matteo Ardemagni, anatroccolo trasformato in cigno dalla cura Foscarini.

Top Team Serie B (4-4-2): Antonioli - Angelo Volta Cherubin Dallamano - Surraco Magnanelli Giaccherini Bellazzini - Pinilla Antenucci.

Riccardo Giannini

< Articolo precedente Articolo successivo >