Marted́ 22 Settembre12:09:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tentano furto a Tione, arrestato complice

Cronaca Rimini | 18:10 - 12 Agosto 2008

E' stato arrestato a Rimini il presunto complice della donna che venerdì scorso ha tentato di rubare da una gioielleria di Tione due anelli d'oro del valore di 6.000 euro. Si tratta di Alfonso Burotti, 54 anni, giostraio già conosciuto dalle forze dell'ordine, residente a Rimini. A lui gli inquirenti sono arrivati grazie alle immagini della telecamera a circuito chiuso del negozio, dal quale era riuscito ad allontanarsi, e ad una serie di testimonianze. Colpito da ordinanza di custodia cautelare richiesta dal sostituto procuratore di Trento Maria Colpani, l'uomo è stato individuato dai carabinieri per strada a Rimini e tratto in arresto. La donna, Patrizia Berti, di 50 anni, era già stata arrestata in flagranza di reato.