Giovedý 25 Febbraio23:12:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tentano di rubare rame in albergo chiuso a Rimini

Cronaca Rimini | 16:20 - 01 Febbraio 2008 Tentano di rubare rame in albergo chiuso a Rimini

Ancora furti di rame nelle strutture alberghiere chiuse d'inverno nel Riminese. Ieri pomeriggio a Riccione, i carabinieri hanno arrestato due persone per tentato furto aggravato: Andrea Sarti, 41 anni di Cattolica, residente a Montecopiolo, e Giorgio Borghini, 58 anni di Rimini. I due sono stati colti in flagrante grazie ad una telefonata di un cittadino al 112, che avvertiva della presenza di due individui in via Gozzano, nei pressi dell'hotel 'Meeting'. I due, dopo aver tranciato la linea telefonica, stavano tentando di appropriarsi di 50 metri di cavo in rame. I ladri, alla vista dei carabinieri, si sono disfatti dei cavi, dandosi alla fuga nelle vie adiacenti e tentando di nascondersi all'interno di un canneto lungo la ferrovia, ma sono stati rintracciati e bloccati dai militari dopo un inseguimento a piedi. La refurtiva, del valore di 500 euro circa, è stata recuperata e restituita al proprietario.

< Articolo precedente Articolo successivo >