Venerd́ 26 Febbraio13:13:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tenta il suicidio, salvata dal suo sacerdote

Cronaca Pesaro | 09:14 - 10 Dicembre 2007 Tenta il suicidio, salvata dal suo sacerdote

Aveva deciso di farla finita, ma prima di tagliarsi i polsi con una lametta da barba ha avvisato il suo sacerdote, che ha potuto dare l'allarme. Per questo non è riuscita a togliersi la vita una signora pesarese di 52 anni, di origini pugliesi: la donna è riuscita a tagliarsi solo superficialmente e, grazie al tempestivo intervento di pompieri e carabinieri, non è in pericolo di vita: lei stessa ha aperto la porta ai soccorritori e si è fatta accompagnare in ospedale, senza opporre resistenza. All'origine del tentativo di suicidio la dipendenza dall'alcool ed una storia famigliare complicata, culminata con una separazione e il mancato affido dei tre figli.

< Articolo precedente Articolo successivo >