Giovedý 04 Marzo00:52:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Teatro: il 14 gennaio, Giselle del Balletto di Mosca

Spettacoli Cattolica | 14:24 - 13 Gennaio 2008 Teatro: il 14 gennaio, Giselle del Balletto di Mosca

Per la stagione teatrale 2007-2008 al Teatro della Regina di Cattolica lunedì 14 gennaio 2008 sarà di scena "Giselle" il Balletto di Mosca Le Classique diretto da Elik Melikov. Coreografie Alexander Vorotnikov - Musiche Adolphe-Charles Adam

Giselle è un balletto classico-romantico, nato dall'idea di Théophile Gautiere poi musicato da Adolphe-Charles Adam, uno tra i più celebri compositori di musiche per balletto.La coreografia fu affidata a Jean Coralli, anche se i passi dei primi ballerini erano stati curati da Jules Perrot.Una giovane contadina, Giselle, che adora ballare e che darebbe la vita per questa sua passione, si innamora di un giovane, Albrecht, di cui ignora le origini poiché si presenta e la corteggia travestito da popolano: in realtà è un principe.Giselle e Albrecht danzano gioiosamente, nonostante i continui richiami della madre di questa, che la ammonisce per le sue precarie condizioni di salute. Il contendente di Albrecht, geloso di questo amore di Giselle, notando il mantello di questo e la sua spada, capisce la sua vera identità e lo smaschera all'arrivo della corte nel villaggio, al seguito della quale giunge anche la promessa sposa di Albrecht.Giselle, perdutamente innamorata, impazzisce e muore per il dolore. Nel mezzo della notte, Albrecht si reca nella foresta, dove è sepolta Giselle e disperato prega davanti alla tomba della ragazza che appare al principe trasformata in una villi, spiriti di giovani morte prima del matrimonio, incapaci di trovare riposo eterno nella morte.La regina delle Villi raduna a sé tutte le sue discepole e insieme a loro inizia a danzare con Albercht. Il loro intento era quella di far morire per sfinimento il giovane, e ci sarebbero riuscite, se non fosse intervenuta Giselle a sostenerlo fino all'alba, momento in cui le altri villi sono costrette a svanire. Il Balletto di Mosca 'La Classique' è stato fondato nel 1990 e annovera tra le sue file danzatori di notevole tecnica classico-accademica provenienti dai maggiori teatri russi, dal Teatro Bolscioi di Mosca al Kirov di St.Pietroburgo.

La trionfale tournèe dello scorso anno, il Balletto di Mosca “La Classique” torna a esibirsi in grandi e piccoli teatri italiani con una produzione tutta nuova del balletto romantico per eccellenza: Giselle. La versione coreografica a cura di Alexander Vorotnikov, che collabora con la compagnia da ormai 15 anni, è infatti totalmente inedita per il pubblico italiano. Si ispira a pieno alla concezione ottocentesca della figura femminile: l’idea della donna come creatura leggiadra, effimera, è resa dai movimenti delle danzatrici soliste attraverso una combinazione di passi che alterna sofisticati equilibri e slanci ariosi a veloci e ritmiche legazioni di piccoli salti, che richiedono una proprietà tecnica di altissimo livello. Certamente per l’abilità e la precisione, ma il corpo di ballo stupisce nelle scene di gruppo per la totale simultaneità anche nei più piccoli spostamenti e nella pulizia della coordinazione corale.
Molte sono le scene in Giselle che necessitano di essere completamente affidate alla bravura mimico-attoriale dei danzatori: si tratta di momenti cruciali nello svolgimento della storia, che pur non essendo supportati da articolazioni coreografiche particolarmente complesse andrebbero sottolineati con una carica emotiva più che intensa.

UFFICIO CINEMA TEATRO
tel. 0541/968214 - 0541/833528 – fax 0541-830565

Biglietti: Platea, Palchi 1° e 2° ordine intero € 20,00 ridotto € 18,00 /// Galleria intero € 18,00 ridotto € 16,00 /// Palchi 3° ordine unico € 16,00

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
TEATRO DELLA REGINA Piazza della Repubblica - 47841 Cattolica (RN) - Tel. 0541/833528 – 968214; PRENOTAZIONI TELEFONICHE dalle 17.30 alle 19.30 dal secondo giorno di prevendita.

Tel. 0541/833528 - 0541/ 968214

< Articolo precedente Articolo successivo >