Lunedý 01 Marzo08:11:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Teatro Galli, bando entro la fine della legislatura

Attualità Rimini | 17:21 - 25 Gennaio 2011 Teatro Galli, bando entro la fine della legislatura

Si è svolta questo pomeriggio presso la Residenza municipale una riunione sul progetto di ricostruzione del teatro cittadino “Amintore Galli”. L’Amministrazione comunale, in considerazione del fatto che non vi sono i necessari tempi tecnici per l’approvazione della variante relativa all’alienazione del teatro “Ermete Novelli”, ha deciso di rimodulare il piano finanziario dell’opera di ricostruzione del Galli.

All’interno del Bilancio di previsione 2011 è stato perciò scelto di trasferire la previsione di spesa di 6,5 milioni di euro derivante dall’alienazione del Novelli su altre opere pubbliche il cui iter si trova attualmente in fase più arretrata. Tali opere, anche a conferma della volontà dell’Amministrazione di arrivare alla loro realizzazione, saranno cofinanziate attraverso l’imposta di scopo.

Gli oneri di urbanizzazione che avrebbero dovuto finanziare le opere pubbliche, saranno quindi spostati sulla ricostruzione del teatro Galli fino ad un ammontare di 6,5 milioni di euro. Il progetto di ricostruzione del teatro cittadino è così dotato della somma totale dei finanziamenti necessari per realizzare il bando di gara di appalto. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è emanare il bando entro la fine della legislatura.

L’alienazione del teatro Novelli resta confermata, ma viene posticipata all’annualità successiva.

< Articolo precedente Articolo successivo >