Domenica 28 Novembre03:36:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Task force anti riciclaggio a San Marino

Attualità Repubblica San Marino | 08:31 - 28 Gennaio 2009

La Repubblica di San Marino ha nominato una task force contro truffe, frodi fiscali e triangolazioni e per attuare un controllo mirato sull'attività delle aziende che operano sul Titano. A poco più di un mese di distanza dal suo insediamento, il governo sammarinese ha dato corso alla normativa approvata lo scorso 18 giugno, in piena crisi politica (Riorganizzazione dei servizi di vigilanza sulle attività economiche) per contrastare distorsioni in materia di interscambio e prevenire le iniziative che recano danno d'immagine alle imprese regolari. Nell'ultima seduta del Consiglio grande e generale è stata approvata a maggioranza la composizione dell'ufficio centrale di collegamento, l'organo previsto dalla normativa in materia con l'obiettivo di dialogare con le altre amministrazioni pubbliche, nel rispetto degli accordi internazionali sottoscritti da San Marino. Dell'organismo fa parte anche un ex comandante della guardia di finanza, esperto in materia di antiriciclaggio.

< Articolo precedente Articolo successivo >