Venerd́ 27 Novembre23:29:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Talamello in festa, un ricco programma di eventi

Spettacoli Talamello | 10:06 - 09 Luglio 2008 Talamello in festa, un ricco programma di eventi

Molto attesa, torna anche quest’anno la rassegna di eventi “Talamello in festa”, organizzata dal Comune di Talamello in collaborazione con l’Associazione culturale Talamello in Festa.

Dopo il successo della prima serata, che ha reso omaggio ai 50 anni di pittura dell’artista Fernando Gualtieri, il lungo calendario estivo del borgo feltresco si snoderà dal 9 luglio al 29 agosto con una serie di interessanti e curate iniziative che animeranno i suggestivi scorci del piccolo centro.

Il primo appuntamento sarà il 9 luglio in Piazza Garibaldi (tutti gli eventi si svolgono con inizio alle 21.30 e ingresso gratuito). Di scena il Simone Zanchini Camera Trio, con un concerto dal titolo significativo “…Gipsy e follie free”.

Simone Zanchini (fisarmonica live-elettonics), Giancarlo Bianchetti (chitarre) e Stefano Senni (contrabbasso) sono le anime del trio. Tra le loro mani i suoni dei diversi strumenti si fondono con naturalezza, creando un mix caldo e piacevole.

“L'abito insolito” che veste la (famosa) fisarmonica di Zanchini è accompagnato dalla morbida chitarra dell’ipnotico Bianchetti e dalla profondità pulsante del contrabbasso di Senni, per un concerto che si muove tra gipsy, sud America, suoni anni cinquanta, virtuosismi e… follie free.

Simone Zanchini è uno dei fisarmonicisti più interessanti e innovativi del panorama internazionale, la sua ricerca si muove tra i confini della musica contemporanea, acustica ed elettronica, sperimentazione sonora, contaminazioni extracolte, sfociando in un personalissimo approccio alla materia improvvisata. Ha suonato in numerosi festival e rassegne in Italia e nei più importanti festival stranieri, vanta collaborazioni con molti musicisti di fama internazionale. Collabora dal 1999 con i Solisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, con cui compie regolarmente tournée in ogni parte del mondo. Recentemente, ha inciso un Cd dal titolo Meglio Solo/Better alone nel quale sperimenta le possibilità timbriche del suo strumento anche attraverso l’uso di una particolare fisarmonica midi, live-electronics e laptop.


“Talamello in festa” proseguirà il 12 luglio con “Burdlaz nigh”, in scena Lucky Men e Antonio Toni. Il 16 luglio il borgo offrirà un omaggio a Lucio Battisti con il concerto della cover band Innocenti Evasioni. Venerdì 18 serata di musica con Raul, mentre il 19 sarà la volta della commedia dialettale Ah L’amor, della Compagnia dialettale di Rontagnano. Il cantautore Daniele Maggioli presenterà il suo nuovo disco “Pro loco” il 23 luglio. Sabato 26 invece spazio alla musica e al ballo romagnolo con l’orchestra Liscio di Romagna. Mercoledì 30 luglio grande concerto dei Bevano Est.

E poi ancora grandi eventi anche ad agosto. Il 2 e il 3 toccherà al tradizionale appuntamento con la Sagra della rana; il 6 sarà un grande Bluesmobile Show. Il 10 agosto (la “notte delle stelle cadenti”) Talamello proporrà la “XIV Notte magica di San Lorenzo”, protagonista il concerto tutto ritmo e allegria di Peppe Barra. La Sagra Musicale Malatestiana porterà nella preziosa “Cella” con affreschi di A. Alberti da Ferrara, uno straordinario concerto dal titolo “L’Ambra di Bach”. Mercoledì 13, spazio al gruppo giovani di Talamello, in “Esibizionisti”. Il 14 ancora una volta ballo liscio con la grande orchestra di Edmondo Comandini; per finire in musica, il 29, con Raul.

Accanto a questa kermesse, c’è poi una rassegna parallela e altrettanto interessante: “Talamello in festa – Per i più piccini”. Dopo le “Fiabe selvatiche” del 6 luglio, venerdì 11 i Giardini Bocciodromo del paese ospiteranno un “Ludobus… per amico”. Il “piccolo calendario” proseguirà fino al 12 agosto.

Inizio spettacoli ore 21.30 (se non diversamente indicato); in caso di maltempo si terranno al coperto, con indicazioni sul luogo.

Ingresso gratuito. www.comune.talamello.pu.it

Nella foto Simone Zanchini