Venerd́ 19 Aprile03:51:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Superenalotto: un sistema da pochi euro porta 36Mln

Cronaca Cesena | 12:33 - 04 Novembre 2007 Superenalotto: un sistema da pochi euro porta 36Mln

E' stata una schedina da 8-10 euro, giocata ieri attorno alle 16 nella piccola ricevitoria della Galleria Oir, nel centro di Cesena, a centrare il '6' da oltre 36 milioni, la quindicesima vincita mai realizzata al Superenalotto. Come ha spiegato questa mattina a giornalisti, curiosi e clienti il gestore, Piero Ricci - 58 anni, cesenate - la giocata vincente è stata fatta con un piccolo sistema, non sa dire se precompilato da lui o realizzato dal fortunato giocatore. Di cui non si sa nulla. "Non ho idea di chi possa essere e non ho ricevuto nessuna telefonata", ha detto Ricci, che ieri sera era a cena con amici, quando è stato avvisato, attorno alle 20.30, della vincita. "Ma era una cena fissata da tempo che non potevo abbandonare", ha raccontato ancora il titolare, che è andato in ricevitoria solo molto tardi e ha brindato con gli amici nel vicino bar Roma. La ricevitoria è frequentata per lo più da gente di passaggio - ha spiegato - e a maggior ragione in questo periodo, in cui nelle strade vicine si sta tenendo la rassegna gastronomica 'Cesena a Tavola', che richiama molto pubblico. Ricci gestisce la ricevitoria dal 1996 e la vincita più alta é stata di 300 milioni sempre al Superenalotto. Questo è un anno fortunato per il Cesenate. Il 19 maggio scorso infatti era stato realizzato un altro 6 nella tabaccheria di Manuela Rinaldi, al centro commerciale 'Romagna Center' di Savignano sul Rubicone, da 71.439.610 euro, la seconda vincita di tutti i tempi. E sempre in Emilia-Romagna un altro 6 'pesante', da 61.042.310 euro, venne realizzato il 19 settembre 2006 a Bologna.