Luned́ 24 Giugno12:16:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop alcol in locali alle 2, Cna convoca assemblea

Attualità Rimini | 22:05 - 16 Ottobre 2007 Stop alcol in locali alle 2, Cna convoca assemblea

Dopo il No alla legge 160 del 2 ottobre scorso (modifica urgente del Codice della strada per il divieto di somministrazione degli alcolici nei locali pubblici) Cna.com ha convocato un'assemblea pubblica per giovedì alle 15 in sala convegni alla Camera di commercio di Rimini, invitando amministratori pubblici regionali, provinciali, comunali e imprenditori. Le nuove norme fissano alle 2 di notte lo stop all'orario di vendita di bevande alcoliche nei "locali ove si svolgono, con qualsiasi modalità e in qualsiasi orario, spettacoli o altre forme di intrattenimento". Cna.com contesta che però "non si é tenuto conto delle specificità territoriali: Rimini è la capitale del mondo della notte e non è paragonabile nessuna altra città ed è da sempre all'avanguardia in questo campo in tutta Italia. I dipendenti dei locali hanno tutti partecipato a corsi del Sert, il Servizio per le Tossicodipendenze del sistema sanitario. E' partita proprio da Rimini, tanti anni fa, l'idea di creare bus navette, il treno della notte e una rete di trasporto privato per i giovani, che stacca oltre 200.000 biglietti a stagione. Infine quasi tutte le attività hanno installato fuori dal loro locale l'Etilotest". Lo spirito dell'iniziativa di giovedì, prosegue, "é predisporre un manifesto dal quale possano emergere idee, strategie e progetti al fine di evitare che persone ubriache si mettano alla guida", ma anche "una campagna di raccolta firme a livello nazionale, per chiedere l'abolizione della legge". Per Cna.com è doverosa "una diversa attenzione per le esigenze degli imprenditori che lavorano responsabilmente in questo campo".