Giovedý 25 Febbraio20:42:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stefano Gabellini al Superstars Series 2011

Sport Gabicce Mare | 15:39 - 27 Gennaio 2011 Stefano Gabellini al Superstars Series 2011

Il Team BMW Italia ha definito i piloti che prenderanno parte al campionato Superstars Series 2011 al volante delle tre BMW M3, ed è ufficiale che Stefano Gabellini correrà con l’auto ufficiale preparata dal team ROAL Motorsport.  Con il pilota cattolichino, ai nastri di partenza di un campionato che sta crescendo sia dal punto di vista agonistico che di pubblico, anche Thomas Biagi e Alberto Cerqui.  Gabellini, 45 anni, nelle ultime stagioni è stato uno dei principali protagonisti del Superstars. Nel 2008 si è aggiudicato il titolo internazionale e ha chiuso, come nel 2009, al secondo posto nella classifica del campionato italiano. Dal suo curriculum spicca la vittoria nel 2005 del campionato ETCS al volante di una BMW M3, oltre a numerose vittorie sia in gare turismo che endurance e alla partecipazione al FIA European Super Production Championship nel 2001 come pilota BMW Italia.

"Sono molto soddisfatto di questa conferma – commenta  Stefano Gabellini - che per certi versi considero ancora più importante rispetto all'accordo per l'ingresso in squadra nel 2010: anche se lo scorso anno il mio campionato ha vissuto episodi non sempre fortunati i vertici BMW hanno scelto di puntare ancora su di me, una decisione che mi esalta e a cui mi auguro possa corrispondere una stagione ricca di soddisfazioni per tutto il team. Correre in un campionato che sta crescendo in modo sostanziale per qualità e per spettacolo con l’unico team ufficiale al via,  non solo rappresenta una grande opportunità ma è anche sicuramente motivo di contentezza”.

Il Campionato Italiano Superstars, lanciato nel 2005, ha ottenuto apprezzabili risultati in termini di copertura, interesse e seguito a livello nazionale. Dal 2007, con un’accresciuta partecipazione di Team e piloti, Superstars si è espanso oltre confine diventando una serie internazionale con l’inserimento in calendario di  gare  europee.  Anche per il 2011 si prevede un’ampia copertura televisiva con trasmissioni su canali nazionali, satellitari oltre a numerose emittenti internazionali.

< Articolo precedente Articolo successivo >