Venerdý 30 Luglio07:43:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sposi senza permesso di soggiorno vanno a S.Marino

Attualità Repubblica San Marino | 22:13 - 22 Agosto 2009 Sposi senza permesso di soggiorno vanno a S.Marino

C'é una soluzione per i matrimoni a rischio per mancanza del permesso di soggiorno di uno degli sposi: andare a San Marino. Lo scrive il Corriere Romagna nelle pagine di Rimini. Secondo il quotidiano si tratterebbe per ora di un fenomeno solo riminese, con almeno quattro coppie miste che da Palazzo Garampi hanno trasferito la pratica sul Titano. Il perché è presto detto: i partner stranieri "potranno avviare l'iter per ottenere la nazionalità esattamente come accadeva prima - si legge nell'articolo -: i matrimoni celebrati all'estero non subiscono infatti variazioni normative. Lo straniero cioé non deve produrre né documentazione attestante la regolarità del soggiorno, né nulla osta al matrimonio: una semplice comunicazione consolare porta alla vidimazione automatica delle nozze", spiega il quotidiano. Nella Repubblica, in verità, al cittadino straniero non italiano il nulla osta viene regolarmente richiesto all' autorità diplomatica o consolare del Paese di provenienza. Fino ad oggi, inoltre, si ha notizia del caso di due giovani che hanno fatto le pubblicazioni (per sposarsi a Rimini a fine agosto) quando ancora la legge sulla sicurezza non era in vigore. Ora che invece lo è, non potendosi più sposare in Italia, lo faranno a San Marino.

< Articolo precedente Articolo successivo >