Domenica 28 Febbraio16:07:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sportello stranieri estrapoint di Confartigianato a disposizione degli utenti

Spettacoli Rimini | 12:44 - 07 Gennaio 2011 Sportello stranieri estrapoint di Confartigianato a disposizione degli utenti

Il 31 dicembre scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto Decreto Flussi. Il primo ‘clic day’ è fissato per il 31 gennaio e quindi dopo due anni l'Italia offre nuovamente la possibilità di regolarizzare i lavoratori extracomunitari.
Il 31 gennaio 2011, via internet, sarà possibile accedere ad uno dei 86.580 nuovi ingressi (e 11.500 conversioni di permessi di soggiorno).
Il 2 febbraio si potranno presentare on line le domanda d'assunzione per colf, babysitter, badanti provenienti da Paesi che non hanno stipulato accordi con l'Italia (30.000 posti)
Il 3 febbraio toccherà alle domande di lavoratori (4.000) che hanno completato speciali programmi di formazione e istruzione nel Paese di origine e di 500 lavoratori di origine italiana per parte di almeno uno dei genitori fino al terzo grado in linea diretta di ascendenza, residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile.
La Confartigianato di Rimini attraverso il suo Sportello specializzato ‘Stranieri Extrapoint’ offre informazioni ed assistenza per il nuovo Decreto Flussi, firmato lo scorso 30 novembre dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e pubblicato a fine anno in Gazzetta Ufficiale.
Per il servizio di compilazione ed invio delle domande è possibile rivolgersi allo Sportello in Via Marecchiese 22 - Rimini, tel. 0541 760958, stranieriextrapoint@confartigianato.rn.it.
In attesa di conoscere la nuova ripartizione provinciale, ricordiamo che nel 2007 alla Provincia di Rimini furono confermati 1.316 nuovi ingressi, mentre nel 2008 furono 1.216. Nel 2009, a settembre, la regolarizzazione dei lavoratori domestici clandestini riguardò 1608 richieste.

< Articolo precedente Articolo successivo >