Marted́ 27 Luglio16:04:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spinelli in Grecia: domani sera manifestazione solidarietà

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 16:59 - 04 Settembre 2008 Spinelli in Grecia: domani sera manifestazione solidarietà

Manifestazione di solidarietà domani sera a Santarcangelo di Romagna (Rimini) per i due giovani riminesi che rischiano 10 anni di carcere in Grecia per aver importato un piccolo quantitativo di hascisc in quel paese. Dopo che la Corte di Cassazione ha concesso l'estradizione per Luca Zanotti e in attesa che venga presa una decisione su Davide D'Orsi, una grande mobilitazione sta interessando le istituzioni della provincia, l'associazionismo e altri soggetti accomunati dal ritenere le conseguenze previste per l'azione dei due ragazzi sproporzionate a quanto fatto. Questa mattina nella sede della Provincia, il padre di Luca, Paolo Zanotti, l'avvocato della famiglia Carlo Alberto Zaina, il sindaco e il parroco di Santarcangelo, Mauro Vannoni e don Giancarlo Del Bianco, hanno tutti sottolineato che il reato è stato commesso e va punito. Ma ugualmente non si può estradare questi ragazzi in un paese per una carcerazione preventiva che non si sa quanto possa durare, fino al processo di primo grado in Grecia. Alla manifestazione santarcangiolese di domani sera ha aderito in pratica tutta la comunità locale, senza distinzioni politiche o di parte, stimolati dall'associazione 'Ora D'Arià di cui Luca fa parte. In tanti parleranno a sostegno di una positiva conclusione della vicenda, ma si farà anche musica con i cantautori Danny Greggio e Daniele Maggioli. Elio e le Storie Tese hanno preparato un apposito messaggio video che invieranno agli organizzatori che invitano tutti i Riminesi a partecipare numerosi per fare sentire il loro sostegno.

< Articolo precedente Articolo successivo >