Domenica 17 Febbraio17:55:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spezia-Rimini 0-1

Sport Nazionale | 18:32 - 20 Ottobre 2007 Spezia-Rimini 0-1

Al Rimini basta una rete a tempo scaduto per strappare i tre punti e rovinare la giornata ai liguri che tornare alla sconfitta dopo una vittoria e un pareggio.

Spezia-Rimini 0-1

Noia e pestoni per novanta minuti e poi la luce nel finale. Se la ride il Rimini che raccoglie la vittoria dopo i due pareggi consecutivi; piangono gli aquilotti che non avrebbero meritato la beffa.

Il Rimini cerca il gol a sorpresa nei primi minuti, ma Santoni là dietro è attento e risponde per le rime alla botta di Pagano. Risposta spezzina poco dopo con combinazione Frara-Saverino: Pugliesi non è da meno del suo dirimpettaio. Mentre i biancorossi prediligono il gioco sulle corsie laterali, gli aquilotti preferiscono sfondare per vie centrali; il gioco si fa troppo razionale e macchino e lo spettacolo ne risente. Tra gli ospiti il più pericoloso è Jeda che potrebbe regalare il vantaggio al Rimini ma da pochi passi spedisce sull’incrocio di testa. Nel finale di tempo la gara si vivacizza con il triangolo Biso-Do Prado-Saverino che costringe la retroguardia romagnola agli straordinari per evitare il peggio. Si va al riposo dopo un’azione per parte che non sblocca lo 0-0.

Nella ripresa ci si assopisce. Se non fosse per il siluro di Do Prado che vola di poco alto, sembrerebbe di assistere ad una sgambettata di allenamento. Per la verità c’è un forte vento che si è abbattuto al Picco e il gioco ne risente. Lo Spezia si affaccia timidamente in area romagnola con Frara e Guidetti con quest’ultimo che tocca appena di punta ma Pugliesi si salva. Il gol che decide la partita arriva tre minuti dopo il novantesimo: Catacchini scodella al centro e Jeda, lasciato colpevolmente solo in mezzo all’area, deve solo spingerla in fondo al sacco.