Lunedý 21 Settembre17:44:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spaccio insospettabile: arrestato carabiniere

Cronaca Misano Adriatico | 12:10 - 12 Giugno 2008

Aveva trasformato la sua casa in un minimarket dello spaccio. Nei guai è finito un insospettabile: un vice brigadiere dei Carabinieri in servizio presso la stazione di Castelbolognese. Si tratta del 38enne leccese Cosimo Mastrogiovanni, residente a Misano. Ad arrestarlo martedì sera sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Rimini. In casa sono stati trovati quasi 400 grammi di cocaina, 346 di hashish, 0,5 grammi di marijuana. In manette anche il fratello. Tutto ha avuto inizio in seguito ad una segnalazione secondo la quale c'era un personaggio che riusciva a spacciare nei pressi del Comune quantitativi consistenti di cocaina. Venerdì è prevista la convalida degli arresti.