Luned́ 23 Novembre18:21:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sondaggio: la donna del 2008 sarà trasgressiva

Attualità Rimini | 22:29 - 26 Giugno 2008 Sondaggio: la donna del 2008 sarà trasgressiva

Le donne dell'estate 2008 saranno spregiudicate nei rapporti con l'altro sesso, libere da vincoli sentimentali e pronte a sfoderare le proprie armi seduttive, ma senza mai concedersi del tutto, per prendersi la loro rivincita dopo una delusione amorosa o semplicemente per ottenere quello che vogliono. Una su tre, rigorosamente in coppia, ha dichiarato che, complice l'atmosfera vacanziera, si dedicherà alla trasgressione, provando almeno per una notte il 'brivido' del tradimento. Lo afferma uno studio dell'associazione 'Donne e qualita' della vità su un campione di 360 donne fra i 18 e i 35 anni, fidanzate o sposate, intercettate sulle spiagge italiane. La percentuale più consistente ritiene che la cifra distintiva dell'estate 2008 non sia né l'ozio (12%) né l' avventura (17%), ma il divertimento (22%) e, soprattutto, la trasgressione, opzione preferita dal 32% delle intervistate. Per il 31% l'esercizio preferito è quello di mettere alla prova la fedeltà degli uomini sentimentalmente già impegnati, mentre per il 23% la violazione delle regole passa per una vacanza tra sole donne. Per il 15% l'imperativo categorico è quello di flirtare, ma senza concedersi. C'é poi chi si crea profili on line per sedurre virtualmente gli uomini (9%) e chi sceglie il topless in spiaggia per ottenere dal bagnino la prima fila (6%). Proprio su Internet, in una settimana, si è organizzato il primo raduno delle 'contrabbandiere', oltre mille donne di ogni età che si sono date appuntamento domani a Rimini, dove il 'Turquoise Beach Club', dalle 19 a notte fonda, si trasformerà in una 'playa de contrabando'. L' ordine di battaglia: niente regole. Ovvero: traffici di baci rubati, tintarelle di luna, massaggi afrodisiaci, cocktail di assenzio serviti da barman vestiti da corsari e altre situazioni pseudoclandestine, che fungeranno da cornice allo showcase delle cantanti 'Cinema2', due ex veejay - la romagnola Andrea Delogu e la venezuelana Barbara Clara - gettonate in network radio e discoteche.