Giovedì 03 Dicembre14:14:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sindaco Ravaioli: ordinanza per il decoro della città

Attualità Rimini | 18:44 - 08 Aprile 2008

Il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli ha firmato un'ordinanza 'per il rispetto delle piazze, fontane e monumenti' della città. L'atto mette insieme le norme contenute nel regolamento di Polizia Urbana. In sintesi: è vietato immergersi o lavare qualsiasi cosa nelle fontane; arrampicarsi su monumenti, pali, arredi, alberi, segnaletica e altri beni pubblici; praticare giochi sulle strade, piazze, sui marciapiedi pubblici, portici; sdraiarsi, dormire su strade, piazze, marciapiedi e sedersi sui gradini degli uffici pubblici, sdraiarsi o dormire sulle panchine; adibire a dimora temporanea aree pubbliche o private di pubblico passaggio ovvero veicoli in sosta su aree pubbliche; introdursi, anche momentaneamente, negli edifici pubblici, per mangiare, bere, giocare, dormire. E naturalmente anche imbrattare con disegni e scritte immobili pubblici e privati al di fuori di spazi autorizzati; bivaccare nei parchi, giardini pubblici, aiuole; circolare o sostare con tutti i veicoli a motore nei parchi e giardini pubblici. Ma è anche vietato dare da mangiare ai piccioni, portare a spasso i cani se non al guinzaglio e abbandonare deiezioni animali su suolo pubblico o aperto al pubblico. Multe salate a chi contravviene: fino a 600 euro.