Martedý 22 Settembre03:56:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si traveste da donna e rapina prostituta, arrestato rumeno 20enne

Cronaca Cesenatico | 09:03 - 25 Agosto 2007

Ha picchiato e rapinato di 300 euro una prostituta riminese di 39 anni che stava battendo in via Lesina a Cervia. Poi si è dileguato rapidamente a piedi approfittando del buio per far perdere le proprie tracce. Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Milano Marittima sono riusciti in poco più di 15 minuti a fermare l'aggressore. In manette, con l'accusa di rapina, è finito il rumeno 20enne Lucian Laurian Bezman. Erano circa le 1.30 di giovedì notte e la prostituta riminese stava battendo come ogni sera in via Lesina a Cervia. Improvvisamente è stata avvicinata da una ''donna'' (in realtà un uomo travestito) che l'ha cominciata a picchiare, portandole via la somma di 300 euro, ricavate in cambio delle prestazioni sessuali. L'aggressore si è subito dileguato, lasciando per terra la vittima che è stata soccorsa dai Carabinieri. Prima di esser trasportata al pronto soccorso per la cura delle percosse, la lucciola ha fornito indicazioni utili per consentire agli uomini dell'Arma la cattura del malvivente. Dopo 15 minuti di ricerche i militari hanno individuato la ''donna'' che è stata immediatamente bloccata e ammanettata. Qui i Carabinieri hanno scoperto che in realtà il travestito era un uomo, nella fattispecie il rumeno di 20 anni Lucian Laurian Bezman, senza fissa dimora in Italia.L'arresto, per rapina, è stato convalidato dal giudice nel corso del processo per direttissima che si è tenuto giovedì. L'avvocato del rumeno ha chiesto i termini di difesa, perciò la sentenza è fissata tra venti giorni.Per la prostituta, oltre il danno la beffa. Infatti è stata colpita dal foglio di via obbligatorio, perciò dovrà stare lontano da Cervia per almeno tre anni.