Lunedý 19 Aprile05:03:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si sottopone a fotoringiovanimento, ma subisce ustioni

Cronaca Rimini | 11:06 - 06 Giugno 2010

Una riminese di 42 anni ha presentato un esposto alla magistratura verso un centro medico riccionese, dove il 2 marzo scorso si è sottoposta ad una seduta di "fotoringiovanimento", il cui esito è stato negativo. La procedura consiste nell'eliminazione degli inestetismi della pelle del viso dovuti all'invecchiamento attraverso l'utilizzo frazionato di un laser Co2, una tecnica sicura secondo i responsabili del centro. Nel caso dell'imprenditrice, la seduta le ha procurato forte dolore, ma soprattutto l'insorgere successiva di ustioni. I dermatologi consultati non hanno potuto dare rassicurazione sulla guarigione.

< Articolo precedente Articolo successivo >