Venerdý 25 Settembre11:57:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si rompono tubi, Santarcangelo senz'acqua per alcune ore

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 23:04 - 28 Maggio 2008 Si rompono tubi, Santarcangelo senz'acqua per alcune ore

Santarcangelo di Romagna, nell'entroterra riminese, è rimasta senz'acqua per alcune ore nella notte e nella prima mattina, per la rottura di alcuni tubi: attorno all'1.30, la rottura della condotta dell'acquedotto di via Togliatti e alle 6 del tubo di uno dei tre pozzi di rifornimento. Data la coincidenza con i lavori di completamento del serbatoio di Bellaere che serve Santarcangelo, la rottura delle due condotte ha provocato l'interruzione per alcune ore della fornitura idrica in alcune parti della cittadina. In seguito alla prima rottura, gli operatori di Hera Rimini hanno avviato già nella notte i lavori di riparazione, con una particolare attenzione alle utenze dell'Ospedale e del ricovero per anziani di Santarcangelo, che hanno visto riattivata la fornitura idrica prima dell'arrivo delle autobotti. L'emergenza è rientrata intorno alle 9.30 isolando la condotta del pozzo sopra. Nel frattempo è stato aumentato il prelievo dagli altri due pozzi ed è stata attivata una fornitura extra dall'invaso di Ridracoli. I lavori di riparazione delle condotte sono stati terminati in giornata. Ma Hera Rimini avverte che anche domani potrebbero verificarsi fenomeni di acqua rossa, anche se non pregiudicano la potabilità dell'acqua. Info al numero verde 800.999200.