Luned́ 01 Marzo02:49:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sfigurata con l'acido i tre autori ricorrono in appello

Cronaca Rimini | 10:41 - 25 Gennaio 2011 Sfigurata con l'acido i tre autori ricorrono in appello

Avevano sfigurato il volto della loro vittima con dell’acido muriatico e, dopo essere stati condannati, hanno fatto ricorso in appello.
Conflitti d’amore ed economici questo il movente che ha portato tre persone, due uomini e una donna, a sfigurare una vedova residente a San Giovanni in Marignano.
Era il 23 agosto del 2008 quando i due uomini entrarono nell’abitazione della vittima, la colpirono prima alla testa e poi le versarono l’acido in faccia. La donna, che ha quasi perso l’occhio sinistro, ha poi denunciato il fatto. Dopo la prima sentenza i tre hanno fatto ricorso.
Il giudice, che ha  confermato il risarcimento di 50 mila euro per la vedova, ha però diminuito gli anni da scontare per i tre autori.

< Articolo precedente Articolo successivo >