Marted 25 Giugno02:54:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sequestrato altro conto dell'uomo rapito

Cronaca Repubblica San Marino | 19:28 - 19 Novembre 2007 Sequestrato altro conto dell'uomo rapito

Anche gli inquirenti sammarinesi si muovono sul fronte della rapina commessa venerdì scorso alla filiale della Assett Banca di Dogana, vicino al confine italiano, da due sconosciuti che avrebbero sottratto 150mila euro ad Andrea Babbi, di Mercato Saraceno, intestatario del conto sequestrato per otto ore, e un suo amico di Rovigo, aggrediti all'uscita dalla banca. La Procura sammarinese avrebbe infatti disposto il sequestro del conto aperto presso la banca del Titano da Babbi in qualità di prestanome di un non meglio identificato finanziere svizzero. Sembra inoltre che sul conto bloccato, nonostante i due prelievi degli ultimi giorni - Babbi avrebbe prelevato altri 50mila euro, prima dei 150mila che gli sono stati sottratti - vi sia ancora una consistente somma di denaro. Gli inquirenti sammarinesi collaborano dunque con gli investigatori italiani che vogliono vederci chiaro su questa oscura vicenda che vede coinvolti personaggi dai contorni ancora poco chiari. Inoltre manca ancora all'appello la Mercedes rubata dai banditi, usata per sequestrare Babbi, e mai ritrovata.