Giovedý 05 Agosto02:29:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sequestrati stupefacenti per 5 milioni di euro

Cronaca Pesaro | 14:28 - 12 Marzo 2008 Sequestrati stupefacenti per 5 milioni di euro

Importante blitz della Direzione investigativa antimafia di Bari contro il traffico internazionale di droga. 21 gli arresti in esecuzione in diverse regioni. Nel mirino un banda italo-albanese accusata anche di detenzione di armi.

L'operazione è stata portata avanti dalla Dia a Roma, Firenze, Padova e Lecce e dai carabinieri a Pesaro, Ancona e Perugia. Sequestrati stupefacenti per 5 milioni di euro, cinque autovetture e 15 telefoni cellulari

Le ordinanze sono state emesse nei confronti di 21 persone, di cui quattro sono ancora latitanti, e tra i 17 arrestati ci sono 15 libanesi e due italiani. Secondo quanto accertato la cocaina giungeva nella Marche, in Puglia e in Umbria dall'Olanda dove il clan albanese poteva contare sull'operato di affiliati. La droga era destinata al mercato italiano e greco."Gli enormi proventi del traffico di droga venivano trasferiti in Albania e reinvestiti in importanti attività economiche", ha detto oggi Claudio Peciccia, dirigente della Dia di Bari durante una conferenza stampa."Il fenomeno del traffico internazionale di droga nelle regioni del Sud, gestito da cupole albanesi, è stato sottovalutato nella sua gravità. Questo fenomeno purtroppo assume i contorni dell'emergenza registrata con il contrabbando di sigarette negli anni passati", ha aggiunto.Secondo quanto riferito, i traffici di droga venivano gestiti via mare -- anche con i traghetti di linea provenienti dall'Albania -- o via terra, attraverso tir privati provenienti dall'Olanda.

< Articolo precedente Articolo successivo >