Venerd́ 06 Agosto03:31:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Senegalese violento in spiaggia a Rimini

Cronaca Rimini | 11:20 - 25 Agosto 2008

Ieri mattina intorno alle 11 all'altezza del bagno 67, 4 vigili sono finiti al pronto soccorso dopo essere stati presi a pugni, calci e morsi da un venditore abusivo senegalese che è poi finito in manette. Gli agenti della polizia municipale stavano svolgendo il consueto e regolare pattugliamento, insieme ai carabinieri, nei confronti dell'abusivismo commerciale in spiaggia. Alla vista delle divise, gli abusivi hanno fatto fagotto e si sono allontanati, ad eccezione di uno di loro che stava vendendo merce contraffatta. All'arrivo di un'agente della polizia, l'extracomunitario ha reagito violentemente, sferrando due pugni al vigile. Il venditore è fuggito, ma è stato raggiunto dall'agente ed il senegalese ha continuato a sferrare colpi e morsi, fino a quando non sono intervenuti in soccorso gli altri agenti.

< Articolo precedente Articolo successivo >