Domenica 28 Novembre15:25:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Selighini e Ricchiuti post Rimini Cittadella

Sport Rimini | 19:38 - 17 Gennaio 2009

Il massimo con il minimo. Ha vinto il Rimini grazie a una rete di Ricchiuti dopo appena 11' ma dal gol del vantaggio è stata solo sofferenza per i romagnoli, schiacciati da un Cittadella bravo fino ai 18 metri ma inconcludente in area. E quando i veneti sono arrivati dalle parti di Pugliesi, ci ha pensato il palo a salvare il Rimini. La squadra di Selighini è partita bene e nei primi minuti ha costretto il Cittadella nella sua area. Ricchiuti e Vantaggiato si sono cercati in continuazione e proprio da un duetto tra i due attaccanti è nato il gol: il capitano argentino ha lanciato in profondità Vantaggiato che si è defilato sulla sinistra e ha restituito la palla a Ricchiuti, bravo a segnare di destro. Poi però il Rimini ha fatto l'errore di abbassarsi troppo dando spazio al Cittadella, soprattutto a un Rossi che sulla sinistra ha fatto quello che ha voluto su Catacchini. In una delle sue fughe, l'attaccante veneto ha messo un pallone sul secondo palo dove De Gasperi ha colpito un legno clamoroso prima che Pugliesi sbrogliasse la situazione. E ancora Pugliesi, al 46', è uscito a valanga su Volpe salvando il risultato. Nella ripresa si è giocato in una sola metà del campo, quella di un Rimini che ha sofferto terribilmente la superiorità dei veneti a centrocampo. Per Vantaggiato è stata l'ultima partita con la maglia del Rimini, da domani diventerà un giocatore del Parma.

Guarda l'intervista video a Selighini e Ricchiuti autore del gol

< Articolo precedente Articolo successivo >